Trattamento Apparecchiature elettroniche (RAEE)

LO SCOPO

A seguito dell’ uscita del Dlgs 151 del 2005, che prevedeva l’avvio di un nuovo sistema di gestione dei R.A.E.E. e per rispondere alle esigenze locali e nazionali, abbiamo ritenuto opportuno tra le iniziative volte al recupero, avviare, presso il nostro impianto di Lavoria, l’attività di stoccaggio e trattamento di apparecchiature elettriche ed elettroniche provenienti dalle attività artigianali, industriali e di servizio.

L’IMPIANTO

Presso il nostro impianto le apparecchiature elettroniche, a seguito dell’ammaraggio nella zona di arrivo, vengono messe in sicurezza (come previsto dal Dlgs 151/2005) e successivamente disassemblate al fine di separare le varie componenti e destinare al recupero i metalli, le plastiche e le componenti riutilizzabili.

Attualmente l’impianto lavora apparecchiature quali ad esempio video e monitor, case di PC, stampanti, scanner, fotocopiatrici, app. elettromedicali, videogiochi, telefoni ecc., toner, lampade di vario tipo, frigo, condizionatori, trasformatori e condensatori.

L’attività è stata recentemente certificata UNI EN ISO 9001:2008 ed è stato completato anche l’iter per la certificazione ambientale UNI EN ISO 14001:2006.

IL SERVIZIO

• Eventuale riconfezionamento con personale specializzato.
• Fornitura di imballaggi a norma.
• Raccolta e carico con personale specializzato.
• Trasporto con automezzi autorizzati.
• Stoccaggio e trattamento dei RAEE.

ACQUISTO COMPONENTI

Physis acquista regolarmente lotti di componenti elettronici, di particolare pregio (es: schede elettroniche, CPU, hard disk ecc…) a prezzi particolarmente vantaggiosi.
Per un’offerta di acquisto potete contattare il nostro ufficio commerciale (vedi link in sezione CONTATTI).